Mons. Lenga: Benedetto XVI è il papa, Bergoglio è anticristo

Roma, il 25 Febbraio 2020:  L’arcivescovo Jan Paweł Lenga si è dichiarato per Papa Benedetto XVI. Non nomina più Bergoglio nel Canone della Messa, ma dichiara Bergoglio un anticristo.

Così si legge nel giornale, Tablet, ieri annunciava nel articolo intitolato, Polish church silences Kazakhstan Bishop. Mons. Lenga è un arcivescovo emerito, quindi vive con la sua comunità religiosa, i Missionari della Immacolata Concezione in Polonia. Spesso rilascia interviste e parla apertamente dei problemi nella Chiesa.

Recentemente l’Arcivescovo è stato denunciato dalla portavoce della Conferenza Episcopale della Polonia per la sua difesa del sacerdozio celibato (Vedi qui, per maggiori informazioni).

In baso di quando la Redazione conosce, Mons. Lenga è il primo Vescovo che si è apertamente dichiarato per Papa Benedetto XVI.

L’arcivescovo Lenga ha dato la testimonianza di un apostolo vero e cattolico. Ha dimostrato che Don Alessandro Minutella aveva e ha tuttora ragione.

Tutta la Chiesa Romana deve lodare Mons. Lenga. Spargi la voce della sua decisione e la testimonianza della sua fede!

6 commenti su “Mons. Lenga: Benedetto XVI è il papa, Bergoglio è anticristo”

  1. Interessante.
    Quindi questo vescovo celebra Messa in unione con B.XVI ?
    E non viene scomunicato come don Minutella?

  2. Viva il nostro Papa Benedetto XVI !
    solo ai ciechi non risulta eretico il card. Bergoglio!
    Che si tenga la sua Pachamama!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *